Legalit@ – I codici delle relazioni

Ricerca dell’Università Milano-Bicocca

L’Università degli Studi di Milano Bicocca e, in particolare, il Dipartimento di Psicologia, ha indetto una ricerca che riguarda gli adolescenti dai 13 ai 19 anni e le loro idee, opinioni, rappresentazioni circa l’omosessualità e la diversità.

Le iscrizioni sono aperte a chiunque rientri in questa fascia di età. La partecipazione e i dati raccolti sono anonimi.

 

Le rappresentazioni dell’omosessualità in adolescenza (13-19 anni): interventi di sensibilizzazione

COSA È IMPORTANTE SAPERE PRIMA DI DECIDERE

Ciao! Vogliamo spiegarti perché ti chiediamo di partecipare a questa ricerca e cosa ti proporremo di fare se accetterai.

Che cos’è una ricerca? 

Una ricerca serve per scoprire cose nuove, per esempio, come lavora la nostra mente e il nostro cervello, da cosa dipende il nostro comportamento, come viviamo e come cresciamo. I ricercatori lavorano proprio per conoscere meglio noi e l’ambiente in cui viviamo e proprio per questo serve il contributo di più persone possibili.

Perché facciamo questa ricerca?

Ci interessa molto comprendere il tuo punto di vista e quello dei ragazzi della tua età su alcune tematiche centrali per il mondo contemporaneo. In questo senso vorremo conoscere la tua opinione su alcuni temi come l’omosessualità, il matrimonio tra persone dello stesso sesso e la possibilità che le coppie gay o lesbiche possano adottare dei bambini.

Perché ti chiediamo di partecipare a questa ricerca?

Ti chiediamo di partecipare perché pensiamo che il tuo contributo e quello di ragazzi della tua età sia molto importante per il nostro progetto e per aumentare la conoscenza su questo tema.

Cosa succederà se decidi di partecipare?

All’inizio e alla fine della ricerca, ti chiederemo di compilare in maniera anonima un questionario online in cui potrai esprimere la tua opinione su temi relativi all’omosessualità. Inoltre, ti verrà richiesto di partecipare online a un’attività di gruppo con altri piccoli gruppi di ragazzi della durata massima di 3 ore e di seguire una pagina Instagram su cui pubblicheremo alcuni contenuti multimediali giornalieri. Nell’attività di gruppo ti verrà chiesto di immedesimarti in un contesto immaginario all’interno del quale farai parte di un piccolo gruppo di abitanti della Terra che si è trasferita su un altro pianeta e che deve relazionarsi con gli abitanti di questo pianeta. Se sei un po’ timido: non preoccuparti, potrai anche tenere la webcam spenta.

Per quanto riguarda la pagina Instagram ti chiederemo di guardare (per circa una settimana) dei contenuti che trattano temi come l’orientamento sessuale, l’identità di genere, le coppie di persone dello stesso sesso e l’adozione. Ti verrà, inoltre, proposta la visione di due testimonianze video in cui un ragazzo gay e una ragazza lesbica condivideranno la loro storia.

Quanto dura?

Lo studio durerà complessivamente circa tre settimane, partendo da fine Ottobre fino a metà Novembre – ma l’impegno non sarà giornaliero, non preoccuparti.

Se decido di partecipare e poi cambio idea…? 

Se a un certo punto decidi che non vuoi più partecipare alla ricerca, basta dirlo e potrai fermarti in ogni momento. Inoltre, se non vuoi rispondere ad alcune domande sarai liberissimo di farlo. Un punto per noi importante è che tu ti possa sentire a tuo agio nel partecipare a questa ricerca e per questo motivo ti chiediamo di contattarci nel caso in cui tu abbia qualsiasi dubbio o qualsiasi domanda da porci.

Se sei d’accordo a partecipare alla ricerca, compila il form! Una ricercatrice provvederà a contattarti entro la fine del mese.

La scadenza per l’iscrizione è il 27 ottobre.

Per qualsiasi dubbio o informazione puoi scrivere all’indirizzo: n.florean@campus.unimib.it

Non perdere questa opportunità di aiutare la Ricerca!